ergobag-listing-hero-portemonaie

Borsetta da appendere al collo

I bambini, tra le altre cose, devono anche diven+C4:C9tare indipendenti e imparare ad assumersi le responsabilità, anche per quanto riguarda la paghetta e i piccoli oggetti di valore. Ecco perché la borsetta da appendere al collo fa parte dell'equipaggiamento di base degli alunni che frequentano la scuola primaria.

Perché una borsetta anziché un portafoglio?

Naturalmente, i bambini possono portare anche un portafogli quando vanno a scuola. Ma non sarebbe facile da perdere? Ad esempio se il tuo bambino fa un lungo tragitto per andare a scuola o si arrampica o si scatena nel parco giochi. Poi entra in classe, dove bisogna stare seduti, ma spesso molto difficile per i bambini. In molte occasioni, i bambini si muovono molto e il portafoglio può scivolare facilmente dalla tasca dei pantaloni. È facile dimenticarlo nella tasca della giacca, e il guardaroba si trova nel corridoio, dove un portafoglio può scomparire rapidamente. La borsetta può essere indossata in tutta sicurezza sotto i vestiti e il bambino può accedervi facilmente. Un buon modello consente di estrarre ciò che serve senza dover togliere tutto. Poi, basta riporla e non pensarci fino a quando il bambino non ne avrà nuovamente bisogno. La borsetta non richiede attenzioni particolari ed è una buona soluzione. È così che dovrebbe essere per i bambini. In tal modo, la responsabilità non risulta un peso.

Borsetta da appendere al collo

La borsetta è un pratico oggetto indispensabile per i bambini. Regalandola a tuo figlio, gli darai anche un riconoscimento. Dopo tutto, vi vengono riposti articoli importanti: la paghetta, magari qualche adesivo preferito o la tessera della biblioteca. I bambini che usano l'autobus per andare a scuola possono metterci il biglietto o la tessera dell'abbonamento dell'autobus. In ogni caso, possedere una borsetta personale è un passo importante per crescere. Una buona borsetta da appendere al collo è organizzata in modo tale che i bambini possano usarla con facilità e sicurezza. Spiega a tuo figlio o a tua figlia che i soldi devono sempre stare nello scomparto con la cerniera. Parla anche del motivo per cui non è una buona idea portare con sé grandi quantità di denaro in contanti alla scuola primaria. Si tratta di una questione delicata: si dovrebbe spiegare a un bambino che i suoi beni e il suo denaro in contanti possono suscitare i desideri degli altri, ma non bisogna esagerare. La questione va toccata senza passare ad argomenti troppo complessi. Segui il tuo istinto: quante informazioni puoi dare al tuo bambino senza impaurirlo? Una parte di questa conversazione consiste anche nel parlare del fatto che anche la borsetta più bella non dovrebbe essere indossata troppo apertamente o in maniera vistosa, in questo modo i bambini imparano direttamente come affrontare alcune cose con discrezione. Inoltre, il nome e l'indirizzo del bambino dovrebbero essere scritti in modo chiaro e leggibile sulla borsetta, per ogni evenienza; in questo modo, c'è almeno una possibilità che, in caso di smarrimento, torni al suo proprietario. È anche importante che i numeri di cellulare dei genitori e di altri tutori importanti siano scritti nella borsetta in caso di emergenza: non necessariamente per qualcosa di grave, ma può sempre essere utile raggiungere i genitori o tutori rapidamente e facilmente se necessario.

Borsetta da appendere al collo per il biglietto o l'abbonamento del bambino

Nelle borsette i biglietti sono sempre a portata di mano e riposti in modo sicuro. I bambini tendono a perdere o dimenticare le cose. In questo modo, non è possibile sbagliare o perdere accidentalmente il biglietto, poiché è sempre indossato vicino al corpo.

Inoltre, le borsette promuovono il senso di responsabilità e la consapevolezza del valore degli oggetti. I bambini imparano presto che gli oggetti importanti come i biglietti o gli abbonamenti dell'autobus o del treno devono essere tenuti al sicuro. Questo può aiutare a rafforzare le loro capacità organizzative e insegnare loro a prendersi cura dei propri beni.

Le borsette da appendere al collo offrono anche una maggiore sicurezza in situazioni di affollamento o di traffico nei trasporti pubblici. Soprattutto sugli autobus o sui treni affollati, può facilmente accadere che un bambino piccolo venga involontariamente spinto o spintonato da altri passeggeri. Con la borsetta si riduce al minimo il rischio di perdere il biglietto.

Borsetta da appendere al collo con finestrella

Come per tutta l'attrezzatura per la scuola primaria, anche la borsetta da appendere al collo deve avere diversi scomparti, ma non troppi. Una finestrella è utile se il bambino deve mostrare la carta d'identità in biblioteca o quando viaggia in autobus. Questo riduce al minimo il rischio di perdita e permette di accedere agli oggetti con facilità. Uno scomparto con zip permette anche di tenere al sicuro le monete. Alla maggior parte dei bambini piace quando i loro oggetti sono coordinati nel design e si adattano tra loro, come ad esempio: cartella scolastica, sacca sportiva, astuccio rigido o borsetta.